PSICOMOTRICITÀ

Attraverso il movimento e il gioco spontaneo, all’interno di un setting semi strutturato, i bambini creano divertendosi, immaginandosi protagonisti di situazioni da loro stessi inventate. Utilizzano tutti gli strumenti messi a disposizione dalla psicomotricista per costruire giochi e situazioni-gioco: le palle morbide, i giornali strappati, i teli colorati, le piume, le corde multicolori.
Accompagnati da un sottofondo musicale leggero e accogliente, creano stando insieme e sviluppando le competenze relazionali attraverso il gioco desiderato.

Marilisa, la nostra psicomotricista, si pone in posizione di ascolto, non giudica, accompagna e sostiene le produzioni dei bambini, condividendo con loro il piacere di agire, comunicare, trasformare e trasformarsi. È attenta alla dinamica del piacere come base dell’evoluzione della persona: dal piacere di agire al piacere di pensare.

Quando: 1 volta alla settimana per 5 mesi

Dove: salone polifunzionale

Con la guida di: Marilisa, la nostra psicomotricista

MANGIOCANDO

Cucinare per imparare! Cucinare è una “cosa da grandi”, ma per i bambini diventa un gioco sensoriale che permette di toccare, fare, impastare e conoscere sapori, odori e consistenza degli ingredienti. Sviluppa la motricità fino–motoria e favorisce il raggiungimento di obiettivi logico – matematici attraverso la classificazione degli ingredienti e la misurazione delle porzioni. Un’attività che diverte, stimola e insegna.

Ogni settimana i bambini grandi e mezzani di tutte le sezioni realizzano una ricetta, la assaggiano con i loro compagni o la condividono con la famiglia. Alla fine dell’anno ogni bambino riceve un vero e proprio ricettario, ricordo delle ricette imparate e dall’anno trascorso a “immaginarsi cuoco”.

Quando: 1 volta alla settimana

Dove: nelle classi di appartenenza

Con la guida di: Simona, la nostra cuoca docente

RITMIA

Ritmia ci permette di avvicinare i bambini alla musica e alla pratica motoria in modo spontaneo, efficace e divertente.

I bambini dell’ultimo anno, suddivisi in piccoli gruppi, guidati da un’esperta dell’Associazione di Ritmia di Sonia Simonazzi, integrano il fare e ascoltare musica con l’esecuzione di particolari movimenti del corpo, andature, posture e pratiche respiratorie.

Utilizzano alcuni strumenti: tamburi, sonagli, flauti, strumenti a pizzico, vari tipi di idiofoni, per produrre brevi melodie di gruppo.

Imparano ad ascoltare il loro corpo, quello degli altri e a percepire la bellezza e l’importanza del silenzio.

Quando: 1 ora alla settimana, per 5 mesi

Dove: nel nostro salone polifunzionale

Con la guida di: Terry, esperta di Ritmia – Piacenza

EDUCAZIONE MOTORIA 

Un percorso di educazione motoria offerto a grandi e mezzani: palle morbide dure, piccole e grandi costruzioni, mattoncini colorati, permettono ai bambini di sperimentare le potenzialità fisiche e motorie del loro corpo partecipando a giochi di piccolo e grande gruppo. Imparano ad avere la percezione del proprio corpo in rapporto allo spazio (sopra/sotto, dentro/fuori, destra/sinistra) e sviluppano gli schemi motori di base: correre, saltare, lanciare, strisciare e rotolare.

Il corpo è il primo strumento con il quale apprendiamo concetti teorici, informazioni di logica e matematica. Classificare palline e bastoni in base a colori e forme aiuta il bambino a conoscere le forme geometriche e raggrupparle in insiemi.

Imparare giocando significa acquisire competenze motorie e intellettive attraverso l’utilizzo funzionale di tutte le parti del corpo, divertendosi in compagnia.

Quando: 45 minuti 1 volta a settimana, per 5 mesi

Dove: nel nostro salone polifunzionale

Con la guida di: Prof. Cristian Conte, laureato in Scienze Motorie, collaboratore presso Sportlandia di Tradate